Benvenuti

Qualcosa sul museo

Il Museo del Computer rappresenta attualmente il più grande museo esistente in Europa. È un museo reale e visitabile su appuntamento, un museo dove il visitatore non si limita ad osservare, ma può toccare, accendere, utilizzare pressoché tutte le macchine. Il suo catalogo è composto da oltre 7000 apparecchiature catalogate su circa 10000, di oltre 5000 modelli differenti; oltre 5000 volumi tra manuali e testi; oltre 10000 numeri di oltre 100 riviste diverse; centinaia di software diversi; migliaia di foto, di manuali, di schede tecniche, disponibili online sul nostro sito internet; un’attività di raccolta di oltre 20 anni; più di 50.000 Km percorsi ogni anno, in Italia ed in Europa, per salvare macchine d’importanza storica.
Stiamo riallestendo dopo un trasferimento di sede che ha richiesto risorse e tempi enormi, e tra pochissimo saremo nuovamente operativi al 100%.


Per iniziare

Sulla vostra sinistra, trovate un menu per accedere alle principali voci riguardanti i contenuti del sito, mentre sulla destra trovate alcuni strumenti. La voce "Catalogo" vi permette di accedere all'enorme archivio del museo, dove, divisi per marca, trovate tutti i pezzi del museo. La voce "Eventi" vi porta all'elenco di tutti gli eventi futuri e passati, per ognuno dei quali spesso e' presente un reportage con foto e racconti.


Accessibile...

Il nostro non è un sito d'immagine, non è un sito per fare colpo: è un mezzo per comunicare con l'immenso pubblico della rete, per rendere disponibile un quantitativo enormi di informazioni a tutti.
Abbiamo posto attenzione all'accessibilità, rispettando i 22 punti della legge "Stanca" sull'accessibilità. Xhtml Strict, utilizzabile per mettere in rete siti di enti della Pubblica Amministrazione navigabili dai disabili.

Non puoi dire di non avere 10 euro

Banconota da 10 euro Tutti quelli che almeno una volta si sono interessati a noi, sanno che il Museo ha spese notevoli: dobbiamo pagare 3000€ al mese solo per le spese correnti ed il mutuo, solamente per consentire al Museo di esistere. A questo si sommano i lavori di ristrutturazione, di allestimento, di restauro, i salvataggi e le attività fuorisede, come mostre o convegni.
Purtroppo quando facciamo le raccolte fondi sono in pochi a rispondere. Ci piacerebbe che questa volta vi faceste avanti tutti, ma proprio tutti, nessuno escluso. Nessuno può dire di non poter donare al Museo 10€, anche solo come gesto simbolico, ma che fatto da molti diventa un sostegno efficace per darci la possibilità di fare un salto avanti. Un gesto naturale per chi crede nel progetto di trasmettere alle generazioni future le macchine e la conoscenza che hanno sconvolto in modo così rilevante la vita di tutti.
Stavolta non ci sono scuse, dimostrateci che ci siete: abbiamo bisogno di un aiuto da TUTTI voi; dai 10€ in su ogni offerta è utile.
Le modalità di donazione sono in questa pagina, dove trovate i dati per effettuare un bonifico bancario o il pulsante per donare direttamente con carta di credito (tramite Paypal). Entrambe i metodi permettono di effettuare la detrazione IRPEF, quindi mandateci i vostri dati, codice fiscale compreso.
Il Museo non va avanti con le parole o con i "Mi piace". Va avanti con l'impegno enorme dei volontari insieme al vostro aiuto concreto.
Grazie !

Dona una cassettiera al Museo

Le cassettiere della sezione meccanica Come tutti quelli che seguono il nostro museo sanno, facciamo di tutto per restaurare completamente le macchine e renderle funzionanti. Per fare questo non servono solo competenza e tanto tempo, ma anche avere sempre a disposizione un magazzino con tantissimi componenti elettronici e meccanici sempre rifornito.
Questa settimana abbiamo finalmente montato le cassettiere della sezione meccanica. Nonostante il risultato sia gia' un bel passo avanti, ci necessitano ancora molte cassettiere, ovviamente del tipo compatibile con quelle che abbiamo. Purtroppo acquistando le ultime siamo gia' andati ampiamente fuori budget, e ce ne servirebbero almeno un'altra ventina di moduli.
Ogni modulo di cassetti , che a seconda della dimensione puo' contenerne da 12 a tre, costa in media 15 euro. Se anche solamente 20 persone decidessero di donarci una cassettiera a testa, con un contributo pari al costo della stessa, potremmo risolvere rapidamente il problema e proseguire nella disposizione di tutte le parti meccaniche attualmente sparse in varie scatole e scatolette, alla rinfusa. Ci date una mano ? Qui trovate tutti i riferimenti per le donazioni, ma se volete potete anche acquistare direttamente le cassettiere e spedircele.
Donazioni

Raccolta fondi straordinaria

Cari amici, il Museo del Computer ha urgente bisogno di fondi, ed è per questo che abbiamo deciso di promuovere questa iniziativa di raccolta straordinaria.
Finora abbiamo progressivamente eseguito tutti i lavori necessari per rendere agibile il grande complesso industriale sede del Museo, ma ancora molto c'è da fare ed abbiamo ormai terminato le nostre risorse.
Portare avanti un Museo di queste dimensioni, richiede almeno 3000 euro al mese per le varie incombenze (rata del mutuo, bollette delle utenze, materiali per i lavori, viaggi per il salvataggio delle macchine, etc.).
Oltre al mantenimento, abbiamo in previsione grandi investimenti, come la conversione dei tetti in eternit a fotovoltaico, il rifacimento della cabina elettrica, l'illuminazione intelligente dell'esposizione; tutte opere da centinaia di migliaia di euro.
Il gruppo di persone che gravita attorno al Museo è composto da 300 persone circa: se tutti voi poteste sostenerci, anche solo con 10 euro al mese, il costo di una pizza, risolveremmo facilmente il problema del mantenimento. Potete darci un contributo mensile, sia con un bonifico ripetitivo, che spuntando l'apposita casella donando con carta di credito, oppure, se preferite, in un'unica soluzione annuale.
Naturalmente non c'è limite alla cifra, e qualunque contributo è ben accetto.
Potete effettuare la donazione con vari mezzi, collegandovi alla pagina specifica del nostro sito
Non dimenticate di mandare una email all'indirizzo donazioni@museodelcomputer.org con i vostri dati anagrafici (nome , cognome, residenza, luogo e data di nascita, codice fiscale), in modo da poter rilasciare regolare ricevuta per la vostra donazione, che sarà fiscalmente detraibile.
Vi ricordiamo che il Museo del Computer non è un'iniziativa privata ma una Fondazione non a scopo di lucro, riconosciuta a livello nazionale.
Confidando nel vostro aiuto, vi ringraziamo anticipatamente e vi invitiamo a visitare il nostro sito, in particolare la sezione catalogo, con tutte le macchine conservate, e la sezione eventi, con la pagina dei lavori, entrambe ricche di fotografie.

Vista aerea del Museo del Computer
Vista aerea del complesso del Museo, con parcheggi e parco verde